Normativa Bonus Elettrico

In questa sezione i Cittadini possono consultare la normativa che regola il Bonus Sociale per l’energia elettrica. Sono disponibili:

  • il testo del Decreto Interministeriale (D.I., 28/12/07) che ha introdotto il Bonus sull’energia elettrica per le famiglie in condizioni di disagio economico e disagio fisico;
  • le Deliberazioni dell’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas (AEEG) - con gli ultimi emendamenti - che regolano tutte le procedure necessarie per il riconoscimento dell’agevolazione elettrica;
  • le Deliberazioni dell’AEEG - emesse in accordo con l’ANCI - che stabiliscono le modalità di presentazione della domanda presso il Comune di residenza e i tempi per l’ottenimento del Bonus Sociale sulla bolletta elettrica delle famiglie.

 

Deliberazione 16 Febbraio 2009 - ARG/elt 19/09

Tipologia: 
Delibera
Data: 
16 Febbraio 2009

Modificazioni e integrazioni alla Deliberazione dell’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas (AEEG) 16 febbraio 2009 ARG/elt 19/09 in materia di modalità applicative del regime di compensazione della spesa per i nuclei familiari di cui all'articolo 3, comma 9-bis del Decreto Legge 29 novembre 2008, n. 185, convertito con modificazioni in legge 28 gennaio 2009, n. 2.

Deliberazione 17 ottobre 2008 - ARG/elt 152/08

Tipologia: 
Delibera
Data: 
17 ottobre 2008

Modificazioni e integrazioni alla Deliberazione dell’Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas (AEEG) 6 agosto 2008 ARG/elt/117/08 in materia di modalità applicative del regime di compensazione della spesa per la fornitura di energia elettrica sostenuta dai clienti domestici in gravi condizioni di salute di cui al decreto interministeriale 28 dicembre 2007

Determinazione dei criteri per la definizione delle compensazioni della spesa sostenuta per la fornitura di energia elettrica per i clienti economicamente svantaggiati e per i clienti in gravi condizione di salute.

Tipologia: 
Decreto
Data: 
28 dicembre 2007 (G.U. n. 41 del 18.2.2008)

Il Ministro dello sviluppo economico di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, il Ministro politiche per la famiglia e il Ministro della solidarietà sociale

Condividi contenuti